Al Pronto Soccorso del Giovanni Paolo II armato di coltello: denunciato un saccense

Hanno letto: 1468

Un uomo di 47 anni, di Sciacca, è stato denunciato dagli agenti della polizia di Stato per essere stato trovato in possesso di un coltello, mentre camminava nei corridoi del Pronto Soccorso dell’ospedale di Sciacca. Sembrerebbe che l’uomo fosse in possesso di altri pericolosi oggetti che gli sono stati sequestrati.

Il quarantasettenne, C.C. queste le iniziali, è stato segnalato dal personale sanitario dell’ospedale di Sciacca, che aveva notato un uomo armato di coltello nel corridoio del Pronto Soccorso. Così gli agenti del commissariato di Sciacca sono giunti immediatamente presso il nosocomio e, nel corso della perquisizione, fatta all’uomo, hanno rinvenuto un cutter ed un grosso coltello.
A conclusione degli accertamenti, il soggetto, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato e gli oggetti posti a sequestro penale.