Al Tribunale di Sciacca insediamento del giudice Davico, ma sta per lasciare la Procura il sostituto Moffa

Si è insediato ieri al Tribunale di Sciacca il giudice Alberto Davico, proveniente dalla Corte di Appello di Caltanissetta. Il giudice Davico è un magistrato che ha già maturato una grande esperienza, sia nel penale che nel civile, come ha evidenziato, nel suo breve intervento, il Presidente facente funzioni del Tribunale di Sciacca, Roberta Nodari. Tra qualche settimana, invece, lascerà la sede giudiziaria saccense il sostituto Alessandro Moffa che raggiungerà il suo nuovo ufficio, la Procura della Repubblica di Reggio Calabria. Moffa è stato, negli ultimi cinque anni, uno dei magistrati di punta della Procura di Sciacca. Ha coordinato diverse importanti indagini come quella che ha portato all’operazione antidroga “Veleno” a Ribera, ma anche quelle sulle rapine in banca nel Belice ed a Ribera. Tra qualche giorno la quinta commissione del Csm si pronuncerà, designandolo al plenum, sul nuovo Presidente del Tribubnale di Sciacca. Nella foto, l’insediamento del giudice Davico.