Altra truffa, da 5 mila euro, ai danni di una donna di Ribera e i carabinieri denunciano tre palermitani

Hanno letto: 187

Un’altra truffa, e questa volta di ben 5 mila euro, con indagini concluse positivamente dai carabinieri di Ribera che hanno rintracciato gli autori, sempre tre palermitani. Si è appreso in queste ore, poco dopo l’intervento dei militari al mercato settimanale di Ribera dove sono stati bloccati e poi denunciati altri tre palermitani che avrebbero portato via mille euro a una riberese per alcune pietre di nessun valore. Stessa tecnica anche nel caso precedente che ha richiesto più tempo ai carabinieri, ma che alla fine sono riusciti a risalire ai tre che hanno accompagnato una riberese in banca dove la donna ha prelevato 5 mila euro. I servizi di controllo continuano, ma i carabinieri raccomandano di diffidare da coloro che propongono “affari” di questo genere.