Auto volata in via Madonna della Rocca: forse necessario trasferimento a Palermo per la donna

Potrebbe essere necessario il trasferimento all’unità operativa di neurochirurgia dell’ospedale Civico di Palermo per l’anziana ottantenne protagonista, insieme al marito, dell’incidente di oggi pomeriggio in via Madonna della Rocca. I medici del Giovanni Paolo II stanno tuttora valutando il quadro clinico. Le condizioni della donna, evidentemente, sono apparse più serie del previsto. Oltre ad alcune fratture vertebrali, ha riportato anche un trauma cranico. I sanitari dell’area di emergenza hanno chiesto una consulenza neurochirurgica. Per il marito, invece, non ci sono state conseguenze rilevanti, anche se viene tenuto sotto osservazione a scopo precauzionale. La Fiat Panda su cui gli anziani coniugi si trovavano ha sfondato il muro che delimita una corte privata situata in via Cappuccini volando sulla sottostante via Madonna della Rocca, prima finendo contro un cartellone pubblicitario, e poi schiantandosi al suolo.