Barche affondate o danneggiate al porto di Sciacca

Unità da diporto sono andate a fondo, a Sciacca ed a Menfi, a causa di un improvviso innalzamento del livello del mare. Altre hanno riportato danni. Lo ha riferito il presidente del Circolo Nautico “Il Corallo”, Francesco Galluzzo, annunciando anche che il sodalizio ha avanzato delle proposte per migliorare, con alcuni interventi, le condizioni di sicurezza all’interno del porto. Una decina tra Sciacca e Menfi le barche che sono andate a fondo o hanno riportato danni. La nautica da diporto, con oltre 400 unità, rappresenta un importante segmento a Sciacca anche per la promozione turistica come conferma Francesco Galluzzo in un’intervista a Risoluto.it.