Carnevale. Niente ricorso, “Battito animale” accetta il responso della giuria

Niente ricorso in Tribunale: l’associazione “Nuova isola” ha dunque deciso di rinunciare all’intendimento, manifestato ieri, di presentare una denuncia per far valere le proprie ragioni di fronte al risultato finale del concorso dei carri allegorici, che li ha visti piazzarsi al secondo posto, con un solo punto di scarto, rispetto al vincitore, il carro “Raggi di luce” dell’associazione “Saranno famosi”. “Non vogliamo nuocere al Carnevale, la festa deve rimanere all’interno del recinto naturale”, ha detto oggi pomeriggio a Risoluto.it Vincenzo Cucchiara, rappresentante dell’associazione. Lo stesso loro legale, l’avvocato Mauro Tirnetta, aveva anticipato questa decisione: “Pur ritenendo che l’esito finale sia stato ingiusto, considerando che il carro Battito animale avrebbe dovuto ottenere il primo posto ex-aequo con Raggi di luce, l’associazione Nuova isola ha ritenuto di chiudere questa vicenda, proprio per amore del Carnevale”.

Associazione che, dunque, sebbene a denti stretti, ha deciso di accettare il responso della giuria.