Furto di pezzi meccanici a Sciacca su un autocompattatore della Sogeir, indagano i carabinieri

Hanno letto: 410

Un furto di pezzi meccanici è stato messo a segno a Sciacca su  un autocompattatore di proprietà della Sogeir. Il mezzo era parcheggiato nell’autoparco aziendale quando, nottetempo, i ladri hanno commesso il furto che è stato poi denunciato dalla Sogeir ai carabinieri della compagnia di Sciacca. I danni ammontano ad alcune migliaia di euro. Le indagini sono state subito avviate da parte dei carabinieri.