Intervento cardiochirurgico senza precedenti a Roma: il prof. Giovanni Ruvolo applica valvola mitrale biologica su paziente a torace chiuso

Le condizioni di un paziente in cura al Policlinico di Tor Vergata a Roma erano disperate. Non avrebbe potuto sostenere un intervento cardiochirurgico a cuore aperto. E così, l’equipe medica diretta dal riberese Giovanni Ruvolo, professore universitario e luminare della cardiochirurgia italiana, ha deciso di intervenire con un’operazione senza precedenti, applicando sul paziente una valvola biologica, in sostituzione della valvola mitrale difettosa, senza aprire il torace e a circolazione extracorporea. La nuova valvola è stata inserita per via transcatetere, a cuore battente. L’intervento è perfettamente riuscito, il paziente è stato risvegliato dopo appena 12 ore dalla fine dell’operazione. Il Comitato etico del Policlinico ha autorizzato questo tipo di intervento per compassione, non essendo disponibili altre alternative.

Prof. Giovanni Ruvolo