Pasqua con il porto pulito come mai nel passato a Sciacca, un successo del comandante Sgroi

Hanno letto: 1179

Niente attrezzi che erano stati abbandonati nella zona o rifiuti di ogni genere che deturpavano l’area portuale. Questa mattina il porto era pulito, tirato a lucido, uno splendore. Una grande pulizia, nel giorno di Pasqua, che è frutto di una notevole attività che ha avuto come regista il comandante del Circomare, tenente di vascello Sebastiano Sgroi. Un intenso lavoro che ha visto protagonisti i militari del Circomare ed il Comune di Sciacca. Quest’azione sinergica ha consentito un migliore coordinamento delle ditte che si occupano della raccolta dei rifiuti e delle cooperative di pesca che hanno promosso un contratto in convenzione con gli armatori per un servizio a basso costo di smaltimento di rifiuti pericolosi speciali. Il risultato è quello che mostra la foto di Risoluto.it e cioè un porto pulito come mai nel passato.