Possibile verifica del voto della giuria del Carnevale, lo chiede anche l’associazione seconda classificata

Potrebbe esserci ancora un seguito al responso di ieri sera della giuria del Carnevale di Sciacca dopo la verifica effettuata già immediatamente dopo l’apertura delle buste. Pare infatti, che per la componente coreografie sia stata espresso un punteggio di 54 ai carri primi e secondo classificato superiore rispetto a quanto previsto dal bando che è di 40 punti. La giuria però ha dato 54 punti sia a “Raggi di luce” che a “Battito animale”. Vincenzo Cucchiara, dell’associazione che ha realizzato il carro secondo classificato per un solo punto, chiede una nuova verifica anche perché pare che l’intenzione della giuria fosse quella di dare, per questa componente, 55 punti alle coreografie di “Battito animale”. Ogni decisione in proposito dovrà essere assunta però dagli uffici del Comune come sottolinea questa mattina l’assessore Salvatore Monte. Tutto verrà deciso nella giornata di domani. Al momento, c’è soltanto la vittoria di misura di “Raggi di luce”.