Tutto pronto per il Carnevale ad Hammamet, i tre carri realizzati da saccensi

E’ tutto ultimato e in queste ore, e’ gia’ iniziata anche la fase di montaggio mentre da venerdi’ prendera’ il via la sfilata dei tre carri che animeranno il “Carnaval Yasmine Hammamet”. Le opere in cartapesta sono state realizzate da tre costruttori saccensi: Pietro Dimino, Michelangelo Spoto e Niccolò Russo.

Anche l’ex assessore, Salvatore Monte ha raggiunto la cittadina tunisina per prendere parte alla seconda edizione della manifestazione tunisina che e’ ricalcata sulle orme del Carnevale saccense con la sfilata dei carri allegorici.

Ha raggiunto in queste ore Hammamet anche Calogero Gulino, come potete vedere nello scatto con il consigliere Monte. Gulino che per anni ha vestito e interpretato la maschera simbolo del Carnevale di Sciacca, non ha perso la possibilita’ di un piccolo carnevale fuoristagione che possa in qualche modo ricordare con canti, balli e colori, ma soprattutto l’allegria, quello saccense.