Retroscena. Gaetano Armao telefona a Francesca Valenti: “Tengo a Sciacca, andiamo avanti sulle Terme”

“Tengo molto a Sciacca, lavoriamo insieme per risolvere il problema delle Terme”. È quanto avrebbe riferito, in una telefonata riservata fatta mentre Francesca Valenti era già sulla via del ritorno al termine dell’incontro coi funzionari dell’Assessorato all’Economia, Gaetano Armao, che non ha potuto prendere parte alla riunione, pur demandando ai funzionari ogni ampia facoltà di interloquire con il capo dell’amministrazione comunale di Sciacca.

Oggi, peraltro, si è anche appreso che è a buon punto il percorso per rendere disponibili anche le stufe di San Calogero che, come si sa, non facevano parte del pacchetto di beni oggetto della convenzione sottoscritta a fine ottobre per alcune questioni formali, addirittura riferite allo stesso accatastamento dell’immobile. Si apprende che anche questa parte di patrimonio potrebbe rendersi disponibile.

La notizia più interessante è sicuramente la disponibilità della Regione a procedere a braccetto col comune di Sciacca in favore della valutazione della consistenza dei beni e alla stesura del bando per l’individuazione del partner privato.