I RISCHI PER GLI ADOLESCENTI, IL ROTARY PROMUOVE PROGETTO DIDATTICO

Si può parlare senza fronzoli e moralismi di dipendenze, cyberbullismo, abusi, e tutte le problematiche giovanili direttamente in classe? Si, si può. Lo ha promosso oggi all’interno di un progetto didattico chiamato “Off Limits. Adolescenza e pericoli” il Rotary Club di Sciacca che ha coinvolto alcune classi dell’Istituto “Don Michele Arena” di Sciacca. Un percorso che porterà i ragazzi in varie tappe a confrontarsi con tutti quelli che sono i “fantasmi” che spesso, popolano il periodo dell’adolescenza grazie all’apporto degli esperti che di volta, in volta guideranno i ragazzi lungo un momento di analisi delle problematiche e alla valutazione dei rischi connessi.[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=DrCBZexW1dc[/embedyt]

Questa mattina, si è svolto il primo incontro che ha visto gli alunni in un confronto con la psicoterapeuta Maria Grazia Bonsignore, il responsabile del Sert, il dott. Paolo Falco , l’avvocato Carmela Bacino e il magistrato del Tribunale di Sciacca, Anna Guidone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

dodici − 10 =