“Ruba un’auto a Sciacca per tornare a casa a Ribera”, denunciato un ventitreenne

Hanno letto: 1535

Non si ferma all’alt della polizia, lungo la statale 115 di Sciacca, e poi abbandona l’auto e fugge a piedi per le campagne, ma per tornare a casa, a Ribera, ruba una Mercedes e le chiavi vengono rinvenute dagli agenti nella sua abitazione. E’ questa la ricostruzione operata dal commissariato di polizia di Sciacca che riguarda Sandro Andreatto, di 23 anni, di Ribera. Il giovane, la settimana scorsa, era stato arrestato dalla polizia per evasione dai domiciliari. E’ lui che non si sarebbe fermato a un posto di blocco a Sciacca. Adesso gli agenti hanno verificato che per tornare a Ribera, da Sciacca, avrebbe rubato un’auto, una Mercedes. Ed è stato denunciato per furto. Andreatto, che è difeso dall’avvocato Francesco Di Giovanna, si trova sempre agli arresti domiciliari.