Sanità. Il ministro Grillo: “Stop alle liste d’attesa”. L’entusiasmo di Rino Marinello per questo annuncio

Hanno letto: 200
Il ministro della Salute Giulia Grillo ha annunciato il via all’iter per lo stop ai tempi infiniti delle liste d’attesa. Una promessa salutata con entusiasmo dal senatore Rino Marinello, parlamentare del Movimento 5 Stelle, che da medico dell’area di emergenza del Giovanni Paolo II conosce bene il problema in questione. “Ad oggi, – dice Marinello – abbiamo assistito ad attese vergognose, 13 mesi per una mammografia o un anno per una colonscopia e altre visite, tempi shock che impediscono ai cittadini di potersi affidare alla sanità pubblica”.  
Marinello si rivolge così direttamente al presidente della Regione Musumeci e all’assessore alla Sanità Razza, evidenziando che “la Sicilia deve diventare un luogo civile ma, soprattutto sicuro”. L’auspicio del senatore Marinello è volto verso una risposta celere da parte della Regione in materia di migliore organizzazione del servizio di pronto soccorso e osservazione breve, guardia medica e posto di primo intervento e, infine, organizzazione di un servizio di endoscopia.