Torna il gran caldo: fino a fine mese si boccheggerà

Si annuncia una fine del mese piuttosto afosa. È iniziata oggi, infatti, l’ennesima ondata di caldo, che lunedì 28 agosto registrerà il punto più alto, con almeno 38 gradi, 6 in più delle medie stagionali. Il fenomeno meteorologico scaturirà dall’alta pressione associata ad un afflusso di aria calda proveniente dal nord Africa. Solo ai primi di settembre le temperature subiranno un significativo ridimensionamento. Spiagge che, dunque, a dispetto delle tendenze, che vedono a fine agosto l’inizio dell’abbandono, potranno continuare ad essere prese d’assalto, anche se molti dei visitatori sono tornati nei loro luoghi di lavoro. Una condizione, il nuovo innalzamento delle temperature, che preoccupa anche rispetto alla siccità, che sta causando gravissimi danni soprattutto al mondo dell’agricoltura.