Venerdì prossimo udienza al Tar per l’istanza di sospensione del piano Aro

E’ attesa per venerdì 24 febbraio 2017, l’udienza al Tar Sicilia sull’istanza di sospensione degli effetti del Piano Aro, proposto dal Comitato per la trasparenza dei costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti presieduta da Lilla Piazza. Comitato che dinnanzi al Tar è difeso dall’avvocato Stefano Scaduto.

Nel ricorso promosso dal Comitato contro il Piano Aro Rifiuti del Comune di Sciacca, si sono costituiti il Comune di Sciacca, patrocinato dell’avvocato Francesco Stallone, e la S.E.A. Servizi ecologici ambientali S.r.l, che si è aggiudicataria il servizio il 28 dicembre scorso e che ha proposto intervento volontario in opposizione al ricorso presentato dal Comitato.