Fine settimana culturale all’insegna del cinema a Sciacca con lo Sciacca Film Fest

Ultime due giornate, questa sera e domani, dello Sciacca Film Fest “I Concorsi”. Continua la competizione  cinematografica al Complesso della Badia Grande di Sciacca con le tre sezioni in concorso che domenica sera vedrà il momento finale dell’assegnazione dei Melqart, la statuetta che rappresenta il festival saccense.

Oggi, alle 18, aprirà il festival il film “Behemoth or The Game of God” di Lemohang Jeremiah Mosese per la sezione “Nuovo cinema africano”.

Alle 19,  la scrittrice Antonella Maggio presenterà per la sezione “Letterando Infest Estate” il libro “Il Fantasma di Zabut”, edito da Salvatore Estero.

Alle 19,30, per la sezione “Incontri con l’autore”, stasera ospiti dello Sciacca Film Fest, saranno i registi Marco Battaglia, Umberto De Paola che presenteranno “Totò e Vicè”.

Altro ospite della serata, il regista Alberto Castiglione che presenterà l’opera “Mario Soffia sulla cenere”.

Per la sezione “Spazio Arena” alle 20, in proiezione il film “Captain Fantastic” di Matt Ross con Viggo Mortensen e George Mackay.

Tanto intrattenimento, stasera per il sabato dello Sciacca Film Fest, alle 21, omaggio musicale a Jeanne Moreau con alcuni brani tratti dai suoi film più celebri nel Cortile Orquidea, mentre alle 22, spazio allo spettacolo unico di magia di Loris e Lucilla “La valigia delle meraviglie”.

Alle 23,30 per lo speciale tributo a Jeanne Moreau, in proiezione “Jules et Jim” per la regia del maestro Truffaut con l’indimenticabile interpretazione dell’attrice francese recentemente scomparsa.

Per chi vuol far tardi, nella Sala dei Palchi, a mezzanotte, per la sezione “After Hours”, sarà proposto il film “Magic in the Moonlight” di Woody Allen con Eileen Atkins e Colin Firth.

Domani, serata di chiusura della decima edizione che ospiterà l’attrice Stella Egitto che introdurrà alle 20, alla visione di “In guerra per amore” di Pif, pellicola che vede tra i protagonisti la giovane e talentuosa attrice messinese.

Tra gli ospiti anche il regista Alessandro Piva, già vincitore della scorsa edizione del festival che presenterà “Camera mia” e il regista Massimo Scaglione che porterà la pellicola “Il mondo di mezzo”.

Lo Sciacca Film Fest renderà omaggio anche all’artista saccense Filippo Bentivegna  e al regista Max Ophuls con la proiezione del film “Il Piacere”.

Dopo la cerimonia di premiazione in Arena Giardino  che assegnerà il Melqart nelle tre sezioni in concorso e nella sezione speciale “Altre identità”, il festival si chiuderà con il concerto di Accursio Antonio Cortese Quintet “Remembering Armando Trovajoli”.

(Nella foto, uno degli eventi della decima edizione la proiezione del concerto “Live at Pompeii”)