Mizzica diventa “Plus”, servizi gratuiti a sostegno dei cittadini

Hanno letto: 238

Nasce Mizzica+, “Mizzica plus”, un raccoglitore di servizi e progetti gratuiti che l’associazione politica metterà a disposizione dei cittadini.

I servizi sono pensati per le famiglie. Dall’occupazione e impresa nel territorio,  ma anche orientamento scuola e lavoro per studenti, e ancora, opportunità di formazione professionale, contrasto alla dispersione scolastica, sportelli di ascolto per le fasce deboli.

L’associazione, dunque, non si occuperà soltanto di attività politica, ma metterà  in campo anche una serie di ulteriori azioni concrete, plurali e solidali offerte da professionisti volontari, in risposta al difficile momento storico ed economico.

L’obiettivo è di fare della nuova sede un luogo d’incontro e formazione per i cittadini dove ci si occuperà di recupero scolastico per studenti in difficoltà, consulenze per bandi e start-up nel mondo del lavoro, sportelli di ascolto contro la dispersione sociale che saranno lanciati da oggi alle prossime settimane nei locali della sede sociale del movimento.

Da giovedì prossimo sarà avviato il primo servizio di sostegno scolastico gratuito per i ragazzi delle scuole elementari e medie, in contrasto alla dispersione scolastica sempre più in crescita. Il servizio sarà offerto da docenti volontari, operatori del terzo settore e professionisti dell’associazione. Sui canali social del movimento tutte le info utili per usufruire del servizio sin da subito.