Venti ceramisti insieme per ricordare l’artista Cosimo Barna, mostra a Mazara del Vallo

La mostra ‘Vasi Comunicanti’ è stata inaugurata sabato scorso nella Galleria D’Arte Contemporanea ‘Santo Vassallo’ nel complesso monumentale Filippo Corridoni a Mazara del Vallo.

Venti artisti ceramisti insieme per un omaggio a Cosimo Barna, l’artista recentemente scomparso e conosciuto per le sue opere ispirate al pesce azzurro di Sciacca.

La mostra di Mazara, inaugurata dal primo cittadino del comune trapanese, Nicola Cristaldi e alla quale ha preso parte anche la sindaca di Sciacca, Francesca Valenti, espone opere di: Cosimo Barna, Vincenzo Crapanzano, Stiefnu De Battista, Francesca De Sabti, Salvatore Catanzaro, Giovanna De Santi, Emmanuele Lombardo, Tania Lombardo, Eugenio Sclafani, Antonio Fiocco, Filippo Fratantoni, Hajto, Sebastiano Lupica, Deborah Zarb Marmara, Roberto Masullo, Enrico Meo, George Muscat, Maria Teresa Oliva, Nicolò Rizzo, Salvatore Sabella, e Filadelfo Todaro.

Si tratta di uno dei primi momenti organizzati per ricordare l’artista di Sciacca. La mostra sarà fruibile dal lunedì al sabato 8.30/13.30 – 15.30/18.30 e la domenica 8.30/13.00 -15.30/18.30.