Possibile autorizzazione di trivelle tra Cattolica e Ribera, si attivano per la salvaguardia del territorio anche i consigli comunali

Hanno letto: 85

Una richiesta pendente per il permesso di ricerca presentata dalla General Mining Research Italy per sali potassici e alcalini, dall’altra parte i comuni del in territorio che si oppongono.

Promosso da Wwf Sicilia Area Mediterranea, si è svolto a Cattolica Eraclea un incontro tra associazioni ambientaliste, associazioni varie, tecnici e amministratori.  Erano presenti tra gli altri, il presidente del consiglio comunale di Ribera, Giuseppe Tortorici, il sindaco di Cattolica Eraclea, Santo Borsellino, il presidente del consiglio comunale cattolicese Giusy Alagna, il dirigente dell’ufficio tecnico comunale Giovanni Campisi, il consigliere comunale di minoranza Giuseppe Giuffrida.

E’ stato annunciato per martedì un consiglio comunale a Ribera, ed un altro sarà convocato nei prossimi giorni anche Cattolica.

Anche i parlamentari del territorio sono stati investiti della questione e chiamati a prendere posizione.