Droga a Menfi, giudizio immediato per Vincenzo Orsini

Hanno letto: 219

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha accolto la richiesta della Procura della Repubblica e disposto il giudizio immediato per Vincenzo Orsini, di 45 anni, di Menfi, nella cui abitazione, il 18 dicembre dello scorso anno, i carabinieri hanno trovato una decina di dosi di marijuana, alcuni grammi della stessa sostanza stupefacente, pochi grammi di hashish e qualche dose di cocaina. Circa 30 grammi di droga, complessivamente, oltre a mannite e ammoniaca, sostanze per tagliare gli stupefacenti. 

Il processo nei confronti di Orsini, che è diifeso dall’avvocato Calogero Lanzarone, inizierà il 19 marzo prossimo.