Elezioni a Menfi, Lotà non decide se ricandidarsi e La Placa e Mauceri puntano i piedi per le primarie

Hanno letto: 801

Il sindaco di Menfi, Vincenzo Lotà, ancora non decide se ricandidarsi o passare la mano e nel gruppo che discute con l’amministratore, del quale fanno parte anche il presidente del consiglio comunale, Vito Clemente, ed i consiglieri Luigi La Placa e Giuseppe Mauceri, c’è chi punta alle primarie. Sono proprio La Placa e Mauceri, pronti a rimanere nella coalizione a prescindere dal risultato che arriverà dalla primarie, ma decisi a non fare un passo indietro rispetto a questa scelta. Vito Clemente è tra i possibili candidati a sindaco. Sull’altro versante otto consiglieri comunali di Menfi hanno aderito al gruppo  “Scriviamo una nuova pagina”. Antonino Corsentino, Nadia Curreri, Calogero Giarraputo, Calogero Lanzarone, Calogero Moschitta, Andrea Pellegrino, Antonella Tarantino e Ludovico Viviani discutono e stanno cercando una soluzione, ma non c’è ancora il candidato a sindaco. Attesa per la decisione dei Cinquestelle, mentre è assai probabile che l’ex sindaco Michele Botta sarà della partita.