Aveva in tasca 5 grammi di hashish e 600 euro, arrestato a Menfi e poi rimesso in libertà un incensurato

Aveva in tasca 5 grammi di hashish e 600 euro in contanti. Un menfitano di 25 anni, B.L., incensurato, è stato arrestato e poi rimesso in libertà dai carabinieri. Il controllo, effettuato a Menfi, è stato eseguito nell’ambito di un servizio svolto dai carabinieri della locale stazione. Il giovane, difeso dall’avvocato Accursio Gagliano, dovrà presentarsi dinanzi al Gip per la convalida, ma la Procura della Repubblica di Sciacca non ha avanzato richiesta di applicazione di misura cautelare e pertanto è stato rimesso in libertà.