Palermo: donna picchiata per strada di fronte all’indifferenza dei passanti

Hanno letto: 407

Si è celebrata proprio pochi giorni fa la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Una ricorrenza ricca di manifestazioni, eventi, filmati, campagne pubblicitarie con gli obiettivi di incoraggiare le donne vittime di atti di violenza a denunciare il loro “aggressore” e di ricordare al mondo intero che le mani alla donna non si dovrebbero mai alzare. Purtroppo, per alcuni, il messaggio è stato già dimenticato.

A Palermo, infatti, ieri, in via Maqueda, una donna è stata aggredita e picchiata con calci e pugni da un uomo di origini nigeriane proprio in strada.

La cosa più sconvolgente è stata l’indifferenza di chi si trovava a passare da lì che, alle urla disperate di aiuto della donna, piuttosto di prestare soccorso, ha pensato bene di prendere il telefonino e filmare l’accaduto per poi postarlo sui social.

A soccorrere la vittima, per fortuna, sono stati i poliziotti che hanno immediatamente bloccato l’aggressore.
La donna è stata urgentemente portata in ospedale dai sanitari del 118.