Bimba di due anni di Ribera colta da infarto, salvata dagli operatori del 118

Hanno letto: 797

Una bimba, di appena due anni, di Ribera, si è sentita male mentre si trovava nello studio medico della pediatra dove era stata portata dalla madre per una visita. La piccola, ad un certo punto si è sentita male rischiando un arresto cardiocircolatorio, ed è stata la stessa dottoressa a praticare le prime manovre di rianimazione allertando nel frattempo il 118.

Gli operatori del 118 hanno poi continuato a praticare il massaggio cardiaco fino a che la piccola non si è stabilizzata ed è stata affidata alle cure dei medici del Pronto Soccorso del “Giovanni Paolo II” di Sciacca. Adesso, le sue condizioni non destano preoccupazioni.