La riberese dell’anno è la pianista Giusy Ines Tuttolomondo

Hanno letto: 223

Nel corso del Gran Galà dello Sport Libertas, che si è tenuto ieri a Ribera, un importante riconoscimento è stato assegnato alla pianista diplomatasi, con il massimo dei voti, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Toscanini” della città crispina.

E’ lei la riberese dell’anno. Giusy Ines Tuttolomondo, premiata ieri, a Ribera, in occasione del Gran Galà dello Sport Libertas, ha tenuto numerosi concerti in vari teatri, tra cui, la prestigiosa “Carnegie Hall” di New York, L’ ”Auditorium Parco della Musica” di Roma, il teatro “Massimo” di Palermo e il teatro “Pirandello” di Agrigento. Ha partecipato, inoltre, a varie manifestazioni musicali in diverse città tra cui Roma, Palermo, Agrigento, Sciacca, Ribera, Menfi, Bivona, Siculiana e svolge la sua attività concertistica in Italia e all’estero. Attualmente è maestro collaboratore al pianoforte presso il “Toscanini” di Ribera. E ieri, durante la manifestazione, promossa dal centro provinciale “Libertas” di Agrigento e dall’amministrazione comunale riberese, sono stati anche consegnati alcuni trofei agli atleti che si sono distinti nel calcio, nel ciclismo, nell’atletica leggera, nella pallacanestro e nel volley. Sono stati premiati anche gli sport minori. Questi i nomi dei premiati: Michele Veneziano (freccette), Gaetano Taormina (ginnastica), Sebastiano Cuffaro Piscitello e Accursio Vitabile (tiro al bersaglio), Angelo Lombardo, Gregorio Venezia e Vito Bigione (karting), Francesco Sardo (pesca sportiva), Lucia Amodei (carioca dancing), Giuseppe Maurello e Federico Tortorici (judo), Rocco Sola (campione italiano boxe), Fabio Di Leo (boxe).