La situazione torna alla normalità al Comune di Ribera e il sindaco Pace annuncia: “Da lunedì saranno possibili ferie e permessi”

Hanno letto: 70

Il segretario generale Leonardo Misuraca e il dirigente dell’ufficio tecnico Salvatore Ganduscio, coinvolti la settimana scorsa in un incidente stradale, rimarranno ancora per un pò di tempo lontani dal Comune, mala situazione in municipio si va normalizzando e questa mattina il sindaco, Carmelo Pace, lo ha confermato ufficialmente.  “Mi porre l’obbligo di sottolineare – afferma il sindaco Pace – e ringraziare l’ex sottosegretario di Stato Nenè Mangiacavallo per la competente e incessante presenza manifestata nei confronti dei dirigenti comunali, sin dal primo istante dell’accaduto”.
L’ingegnere Gaspare Tortorici sostituirà momentaneamente come dirigente del
secondo settore e ad interim anche del quarto settore, l’ingegnere Salvatore
Ganduscio, ancora infortunato.
Lunedì 25 giugno, alle ore 10, avrà luogo la presentazione, ai consiglieri
comunali, ai dirigenti e ai responsabili dei servizi, del segretario comunale a
scavalco Calogero Calamia e dell’esperto amministrativo del sindaco
Carmelo Burgio. Da lunedì, le ferie e i permessi torneranno alla normalità.
“Un grande ringraziamento va al sindaco di Gibellina Salvatore Sutera – continua
il sindaco Pace – per aver concesso la possibilità di condividere la figura del
segretario a scavalco. Un grazie soprattutto al dott. Carmelo Burgio che, subito
dopo l’incidente, si è reso disponibile dell’ente comune di Ribera e ha offerto la
sua competenza gratuitamente. Grazie alla presenza e alla competenza del dottore
Burgio sono certo che i dipendenti comunali sentiranno il meno possibile la
mancanza delle figure titolari”.