È Carnevale anche a Salvador Bahia, in quello scorcio di Brasile gemellato con Sciacca

Più di un milione di persone in strada a Salvador Bahia (Brasile), nel Carnevale che pur non essendo famoso nel mondo come quello di Rio de Janeiro è altrettanto coinvolgente. Si tratta della città con cui, dai primi anni Duemila, è gemellata Sciacca. Sfilate e gruppi mascherati invadono il Pelpurinho, il centro storico di Salvador. Protagonisti poi sono i carri allegorici, che qui si chiamano Eletricos, che si esibiscono sul lungomare della Barra, ammirati dal popolo su delle terrazze prefabbricate che vengono messe su appositamente per la festa. “Una festa pazzesca, improntata sulla contaminazione culturale e sulla riscoperta della tradizione africana”, dice a Risoluto.it Turi Dimino, il saccense che da anni ha eletto questo scorcio di Brasile a sua seconda patria e che attualmente si trova proprio a Salvador de Bahia, da cui ci ha mandato la corrispondenza che pubblichiamo.