Il Capodanno a Rio dal nostro inviato Turi Dimino

Hanno letto: 623

Il nostro collaboratore Turi Dimino ha trascorso il Capodanno a Rio de Janeiro e ha voluto condividere con i nostri lettori il grande spettacolo di fuochi con cui la bellissima citta’ brasiliana ha salutato il nuovo anno.

Rio de Janeiro, in questi giorni , é invasa da centinaia di migliaia di turisti, arrivati con tutti i mezzi possibili, aerei e navi-crociera, che si sommano agli oltre 6 milioni di abitanti ” cariocas” che si riverserano nella famosa spiaggia di Copacabana.
Río de Janeiro, definita citta’ meravigliosa, nei giorni di festa, é invasa da una grande allegria che fa dimenticare i molti problemi derivanti dalla poverta’, dalla corruzione, dalla sanita’ inefficiente, dalla delinquenza e violenze varie.

Sin dalle prime ore del mattino e per tutto il pomeriggio nonche la notte Copacabana e’ invasa da quasi 3 milioni di persone che oltre alla spiaggia potranno vedere uno spettacolo unico con musiche ad alto volume al ritmo di samba ed anche di afro-axe’ che si diffondono fino alle prime ore del mattino del 2019.

Ma i giochi  pirotecnici sono quelli che attraggono molte persone e che durano circa 30 minuti illuminando tutta la baía di Copacabana”.

(Nella foto, Turi Dimino e Alessandro Mazzotta nella spiaggia di Copacabana durante il Capodanno)