Musumeci ricorda il medico Liotta: “Grande il senso civico di questo giovane siciliano” (Guarda video)

Hanno letto: 142

Il presidente Nello Musumeci questa mattina in visita a Sciacca, mentre era impegnato nel sopralluogo della contrada Foggia a Sciacca, una delle località più colpite dall’alluvione dello scorso fine settimana, così ha commentato il ritrovamento questa mattina del corpo del medico palermitano Giuseppe Liotta, 40 anni, scomparso sabato sera nel nubifragio che si è abbattuto in provincia di Palermo.
Dopo oltre 4 giorni di ricerche il cadavere è stato trovato in territorio di Roccamena nel vigneto di un’azienda agricola allagata dal fiume Belice sinistro. Il corpo è stato notato dall’equipaggio di un elicottero della polizia di Stato. Il cadavere era in località Frattina al confine tra Roccamena e Monreale, a circa 10 chilometri da dove è stata trovata l’automobile del medico. Gli uomini del soccorso alpino, i vigili del fuoco, i forestali hanno recuperato il corpo.

“Questa notizia aggrava pesantemente il bilancio – ha detto in diretta Facebook su Risoluto.it il presidente – E’ un altro giorno di dolore e tristezza. Vorrei sottolineare il grande senso  senso civico cdi questo giovane medico siciliano che si stava recando a lavoro nonostante l’inclemenza del tempo”.