Nuova uscita dei volontari di “Sciacca Pulita”: tra loro Rino Marinello, una settimana dopo l’elezione a senatore: “Per me non è cambiato niente”

Hanno letto: 770

Sono tornati all’opera questa mattina i volontari dell’associazione “Sciacca Pulita”. Hanno ritenuto necessario ripulire, ancora una volta, l’area dello Stazzone, trasformatasi ancora una volta in ricettacolo di rifiuti, bottiglie, polistirolo e altro. È stata, quella odierna, la prima iniziativa che ha visto uno dei promotori questa associazione, il medico Rino Marinello, tornare all’opera una settimana dopo l’elezione a senatore della Repubblica. “Non è cambiato niente per me”, ha detto Marinello. Piera Catanzaro, invece, ha invitato i gestori dei locali dello Stazzone a essere i primi a difendere il territorio sotto il profilo ambientale. Tra i volontari presenti oggi anche alcuni stranieri. Nicolina, una ragazza croata, al nostro microfono ha detto: “Voglio far vedere alla gente del posto che non è difficile prendersi cura del proprio ambiente”.