Bilancio in consiglio comunale non prima di un altro mese, adesso all’esame dei revisori contabili

La Giunta comunale ha approvato ieri lo schema del documento unico di programmazione
2017-2019 e lo schema di bilancio di previsione 2017-2019. L’ammontare della
manovra finanziaria solo per il 2017 è di 130.940.661 euro, comprensiva della
programmazione del piano annuale delle opere pubbliche. La proposta sarà
trasmessa, dopo il parere dei revisori dei conti, al Consiglio comunale per
l’approvazione definitiva. La proposta non arriverà in aula non prima di un mese.

Ne dà comunicazione il sindaco Francesca Valenti: “C’è stato un grande lavoro – dice –
per chiudere il bilancio e dare il via libera allo strumento finanziario”.

Il sindaco Francesca Valenti ricorda poi l’istituzione del gruppo intersettoriale (Tributi,
Patrimonio, Urbanistica) per incrementare la lotta all’evasione e il recupero
di somme dovute al Comune, e non incassate, per ICI-IMU e TARSU-TARI. Un’attività
– evidenzia il sindaco – che ha già portato a importanti risultati.