E Curreri si dissocia dai “grilli parlanti”: “Oggi si spala. Si sta muti. Non si fanno i comunicati dall’attico”

Hanno letto: 2075

Il commento del consigliere grillino, Alessandro Curreri non può, di certo, passare inosservato.

Dopo alcuni minuti dell’invio di una nota stampa da parte del gruppo politico dei pentastellati del quale Curreri è un esponente in consiglio comunale, ha commentato sul suo profilo social: ” Oggi si spala. Si sta muti. Non si fa alcun comunicato dall’attico per spuntare in TV alle 14″.

Il consigliere comunale apertamente entra in polemica col suo gruppo che invece, ha deciso ,a pochissime ore dalla distruzione del Cansalamone, di inviare una nota stampa con la quale si accusa dei ritardi negli interventi per la messa in sicurezza del torrente.

Il consigliere comunale, residente al Borgo dello Stazzone, ha invece deciso di mettersi all’opera per liberare la strada del borgo allagata e invasa dal fango.