Iniziative natalizie, l’ex assessore Monte commenta: “Una pista per il ghiaccio con biglietto, è solo un’attrattiva per il privato”

Hanno letto: 734

Salvatore Monte che è anche tornato al teatro in questi giorni con una tournée nelle scuole saccensi con uno spettacolo legato al Natale, abbiamo chiesto un commento sul cartellone dell’intrattenimento natalizio presentato questa mattina dal Comune di Sciacca. 

In passato, l’ex assessore si è distinto anche per le sue scelte provocatorie quando durante il proprio mandato per sopperire alla mancanza di risorse per l’organizzazione degli eventi natalizie decise di vestire personalmente i panni di Babbo Natale per rianimare le strade del centro, così oggi giudica le scelte dell’assessore allo spettacolo Mario Tulone e della sindaca Francesca Valenti.

In particolare, oggi il consigliere comunale critica la scelta dell’amministrazione di finanziare una pista di ghiaccio in piazza Saverio Friscia al costo di dieci mila euro che però sarà accessibile soltanto per mezzo di un biglietto.

“Non è una scelta per tutti – ha detto Monte che poi ha anche toccato la vicenda teatro e Biblioteca Comunale – ma credo che l’attrattiva e il beneficio ci sia solo per il privato, non per la cittadinanza che dovrà comunque pagare un biglietto”.