La maggioranza al Comune di Sciacca perde pezzi, ma riesce ad approvare il conto consuntivo

Hanno letto: 517

Dopo due sedute caratterizzate da aspre polemiche e che hanno sancito una profonda frattura all’interno della maggioranza il consiglio comunale di Sciacca ha approvato il conto consuntivo. Il via libera è arrivato con il voto favorevole dei consiglieri della maggioranza presenti. Su 23 consiglieri presenti in aula 12 sono stati i voti favorevoli, 10 i contrari (tutta l’opposizione) e Carmela Santangelo si è astenuta. Approvata l’immediata esecutività dell’atto. Il 10 ottobre il consiglio tornerà a riunirsi per il dibattito politico.