Simone Di Paola presidente della Commissione Terme. “Fossimo stati uniti non le avrebbero chiuse”

Se le parti politiche fossero state tutte unite le Terme non sarebbero state chiuse. Così oggi Simone Di Paola ha commentato i fatti riguardanti la storia delle Terme di Sciacca. Lo ha fatto nella qualità di nuovo componente e presidente della Commissione Speciale istituita recentemente in Consiglio comunale. Di Paola sostituisce Cinzia Deliberto, che si è dimessa per dissensi con l’amministrazione. Per Di Paola occorre ritrovare unità d’intenti. Il capogruppo del PD ha rassicurato anche lo stesso Movimento 5 Stelle che, com’è noto, si era battuto affinché ci fosse un tavolo tecnico, e non una commissione speciale. Possiamo raggiungere lo stesso gli obiettivi, ha detto. A proposito delle notizie sul futuro delle Terme Di Paola conferma che l’intensificazione delle interlocuzioni tra Francesca Valenti e l’assessore Gaetano Armao produrrà benefici.