Abusivismo in Sicilia, la Regione invia gli ispettori nei Comuni

Arrivano gli ispettori della Regione nei Comuni siciliani per la mancata comunicazione sulle costruzioni abusive e gli illeciti scoperti sul territorio. Come dichiarato questa mattina al Giornale di Sicilia dal dirigente regionale dell’Urbanistica, Carmelo Frittitta, l’arrivo degli ispettori sarà preceduto dall’invio delle diffide. In Sicilia un Comune su tre non ha effettuato la comunicazione sulle costruzioni abusive.