Castelvetrano. Espiantati organi destinati alla donazione

Hanno letto: 33

Fegato e reni espiantati all’ospedale di Castelvetrano da un uomo di 77 anni di Alcamo, deceduto a causa di una emorragia cerebrale, sono stati trapiantati all’Ismett di Palermo su pazienti in lista di attesa. “Sono soddisfatto – dice il commissario straordinario dell’Asp di trapani Giovanni Bavetta – del livello organizzativo che ha raggiunto l’unità operativa di anestesia e rianimazione, come pure tutti i servizi dell’ospedale di Castelvetrano. La collaborazione con la neurologia del presidio ospedaliero di Mazara del Vallo, diretta dal dottor Scarpitta, che è intervenuta per le procedure dell’accertamento della morte cerebrale, ha dimostrato che la sinergia dei due presidi può essere il preludio di più grandi traguardi per un’offerta sanitaria d’eccellenza”.