Incendio all’impianto di Priolo, situazione sotto controllo

Hanno letto: 71

Una densa coltre di fumo nero si è alzata dall’impianto, visibile a diversi chilometri di distanza, mettendo in allarme la popolazione. L’incendio scoppiato ieri pomeriggio  nell’impianto di etilene della Versalis, società chimica di Eni, nella zona industriale di Priolo Gargallo, è stato provocato dalla rottura di alcune tubazioni ha provocato la fuoriuscita di olio che è finito su un forno prendendo fuoco.

Sul posto le squadre dei vigili del fuoco aziendali, due squadre da Siracusa e Augusta del corpo nazionale dei vigili del fuoco, che hanno domato il rogo, ma anche polizia e carabinieri. In supporto anche due squadre di protezione civile ma non c’è stato bisogno di attuale il piano di emergenza. Nessun operaio è rimasto coinvolto nell’incendio.