Atletica, per la Marathon Club Sciacca continua la stagione di successi

Hanno letto: 156

Terminato il nono mese di gare per la la Marathon club Sciacca, si avviano ora alla parte finale della stagione agonistica 2018, ad oggi sempre protagonisti in questo anno i corridori saccensi. Gli ultimi impegni a Montelepre, Leonforte e Calamonaci.

Tanti premiati in casa Marathon anche questa volta. Il bottino è di  8 in premiazione con un primo premio assoluto e  altri 7 premi di categoria nelle fasce di età di appartenenza.

A Montelepre, alla terza edizione del Trail dei due Golfi, nono appuntamento stagionale del Circuito Ecotrail Sicilia 2018, hanno partecipato circa 200 i corridori della montagna, lungo un percorso suggestivo 23 i chilometri della prova agonistica, con 1240 metri di dislivello. Si sono disputati anche due walk trail, le camminate non competitive rispettivamente di 23 e 14 chilometri.- Ad organizzare la corsa in montagna la società di casa, la ASD RUNNERS MONTELEPRE,  assieme ad ASD ECOTRAILSICILIA, società organizzatrice del Circuito Ecotrail, con il patrocinio del Comune di Montelepre, dell’Assessorato Regionale Agricoltura e di varie realtà produttive ed imprenditoriali locali.

La 23 chilometri, con 1240 metri di dislivello, vinta dall’atleta veneto Carlo Bortolo Bertoldi, davanti a Francesco Cesare della ASD Work Out Studio e Salvatore Pillitteri della ASD Marathon Altofonte. Tra le donne, gradino più alto del podio per Antonella Di Carlo, seconda Maria Giangreco della ASD Marathon Altofonte e terza Daniela Inzerillo del Club Atletica Partinico.

Per la Marathon in gara Calogero Lauretta. 

A Leonforte si è disputata una gara di 10 km, con quasi 300 i partecipanti, kermesse organizzata dall’Atletica Leonias, con il patrocinio del Comune di Leonforte. Era valida come tredicesima prova del Grand Prix regionale di corsa su strada “Circuito Brillante”. percorso ondulato con impegnativi sali scendi.- Vito Massimo Catania e Maria Grazia Bilello  (entrambi atleti dell’Universitas Palermo) si sono aggiudicati il 9° Trofeo podistico ”Terra dei Branciforti”.

Classifica Uomini

  1. Vito Massimo Catania (Universitas Palermo) 34’46
  2. Carmelo Calogero (Milone Siracusa) 35’17
  3. Gianluca Bruno (Atletica Misterbianco) 35.26
  4. Toni Puccio (Marathon Club Sciacca) 35’26
  5. Lorenzo Abbate (Universitas Palermo) 35’46

Classifica Donne

  1. Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo) 40’43
  2. Luana Russo (Marathon Club Sciacca) 41’25
  3. Rosaria Patti (Trinacria Palermo) 42’36
  4. Liliana Canzoneri 44’15
  5. Serena Zeferino (Universitas Palermo) 45’09

LA Marathon Club Sciacca a Leonforte presente con Toni Puccio, Alberto Fieramosca Luana Russo, Leonardo Montalbano, Vito Bono e Martino Scandaglia.- Di molto valore le prestazioni dei saccensi in gara, in particolare si sono distinti: Toni Puccio che si è classificato a pari merito al terzo posto nella classifica generale e primo nella categoria SM40, Luana Russo per le donne si è piazzata al secondo posto assoluto e prima nella categoria SF35, solo 42 secondi hanno separato la prima dalla seconda classificata. Splendida la sua prova, forse se avesse osato di più, avrebbe potuto dare più fastidio alla prima delle donne, facendole sentire il fiato sul collo. Primo di categoria SM45 anche il presidente della marathon Alberto Fieramosca che in classifica generale si piazza al sesto posto fra gli assoluti.- Appuntamento al 21 Ottobre per 14° prova del Grand Prix regionale di corsa su strada “Circuito Brillante”, per una delle gare più rinomate del panorama podistico regionale, la classica Sale&Saline che si disputa a Trapani.

A Calamonaci la quinta edizione del Trofeo Podistico Città di Calamonaci, gara di corsa su stada valida come 19^ prova del grand prix interprovinciale di Agrigneto, Caltanissetta e come prova Challenger del campionato BioRace 2018. Organizzazione della ASD Passione Corsa Ribera, coinvolto il centro storico di Calamonaci dove è stato ricavato il circuito di 1200 metri che ripetuto cinque volte da tutte le categorie sia maschili che femminili, un centinaio i corridori presenti.-

Dominatore assoluto della gara è stato Luigi Giuliana della Marathon Club Sciacca, che nel percorso di 6300 metri ha fatto piazza pulita degli avversari .-

Questa la cinquina degli arrivi uomini:

Luigi Giuliana (Marathon Club Sciacca) 21’46

Mario Alba (Marathon Club Sciacca) 22’52

Giancarlo La Greca ( Pro Sport Ravanusa) 23’15

Saverio Alagna (Polisportiva Menfi ’95) 23’45

Luciano Casandra (Marathon Club Sciacca) 23’47

La cinquina degli arrivi donne:

Raimondi Carmelinda (Track Club Master Caltanissetta) 27’32

Annalisa Tortrici (Athlon Ribera) 30’07

Katia Nicastro (Marathon Club Sciacca) 30’22

Elisabetta Torregrossa ( Airone Casteltermini) 31’06

Mariangela La Cognata (Atletica Licata) 31’41

La marathon Club Sciacca presente con nove partecipanti:

Luigi Giuliana, Mario Alba, Luciano Casandra, Michele Guzzardo, Francesco Gennaro, Vincenzo Guardino, Gaspare Allegro, Gaspare Sclafani, Katia Nicastro.-

Questi i premiati:

  • Luigi Giuliana primo assoluto e primo di categoria SM45.-
  • Mario Alba secondo assoluto e primo di categoria SM35.-
  • Luciano Casandra quinto assoluto e secondo di categoria SM.-
  • Michele Guzzardo ottavo assoluto e primo di categoria SM50.-
  • Katia Nicastro terza assoluta donne e seconda di categoria SF40.-

La prossima gara del grand prix interprovinciale è prevista domenica 7 ottobre a Castrofilippo.