Due saccensi, Puccio e Fieramosca, tra i primi cinque classificati al Grand Prix regionale di corsa a San Cataldo

Hanno letto: 158

Si è chiuso ieri a San Cataldo il Grand Prix regionale di corsa circuito brillante 2018. Ultimo appuntamento la sesta edizione della Stramimiani, manifestazione podistica organizzata dall’ASD Track Club Master Caltanissetta in collaborazione con la C.N.S. Libertas e sotto l’egida della Fidal. La gara è stata valida anche come ventgesima prova del GP interprovinciale di Agrigento-Caltanissetta-Enna.- La competizione ha avuto un prologo con le gare giovanili, i master si sono misurati su 2 gare in base alle fasce di età, gli atleti under 75 in una gara di 10km, su un percorso in saliscendi a circuito di 2km che si è ripetuto 5 volte, mentre gli over 75 uomini e over 60 donne hanno gareggiato sulla distanza di 6km, in questo caso 3 i giri del circuito. Due saccensi, Tony Puccio ed Alberto Fieramosca, tra i primi cinque.

I primi cinque arrivati uomini gara 10km::

  1. Boumalik Abdelkrim 34:32 (asd Atletica canicatti);
  2. Tony Puccio 34:35 (asd Marathon Club Sciacca);
  3. Calogero Carmelo 35:18 (asd Milone);
  4. Giorgio Mirabella 35:23 (apd Ultrarunning Ragusa);
  5. Alberto Fieramosca 35:39 (asd Marathon Club Sciacca).-

Le prime cinque arrivate donne gara 10km:

  1. Chiara Immesi 39:48 (asd Universitas Palermo);
  2. Liliana Scibetta 43:21 (asd Pro Sport Ravanusa);
  3. Carmelinda Raimondi 43:33 (asd Track Club Master Caltanissetta);
  4. Maria Puma 43:52 (asd Favara Runners);
  5. Grazia Migliore 44:28 (asd Marathon Club Taormina).-

In totale nelle due gare sono stati 315 i podisti giunti all’arrivo, 11 gli atleti di Sciacca della Marathon Club Sciacca che vi hanno preso parte: TONY PUCCIO, ALBERTO FIERAMOSCA, LUCIANO CASANDRA, LEONARDO MONTALBANO, ENZO FAZIO, ALBERTO RUSSO, VITO BONO, KATIA NICASTRO, MARTINO SCANDAGLIA, PAOLO LAZZARA.-

Di seguito i tempi dei singoli corridori di Sciacca con relative posizioni in classifica generale e di categoria di appartenenza in base alle fasce di età di appartenenza:

TONY PUCCIO 34:35, classifica generale: ,  categoria SM40: ;

ALBERTO FIERAMOSCA 35:39, classifica generale: ,  categoria SM45: ;

LUCIANO CASANDRA 38:03, classifica generale: 19°,  categoria SM: ;

LEONARDO MONTALBANO 40:41, classifica generale: 49°,  categoria SM40: 14°;

ENZO FAZIO 40:57, classifica generale: 53°,  categoria SM50: ;

ALBERTO RUSSO 45:31, classifica generale: 143°,  categoria SM40: 27°;

VITO BONO 45:50, classifica generale: 149°,  categoria SM50: 31°;

KATIA NICASTRO 49:15, classifica generale: 14°,  categoria SF40: ;

MARTINO SCANDAGLIA 50:16, classifica generale: 222°,  categoria SM50: 44°;

PAOLO LAZZARA (gara di 6km) 29:11, classifica generale: ,  categoria SM75: .-

quattro atleti sono andati in premiazione:

TONY PUCCIO primo della categoria SM40;

ALBERTO FIERAMOSCA secondo della categoria SM45;

LUCIANO CASANDRA primo della categoria SM;

PAOLO LAZZARA primo della categoria SM75;

Grande attesa per domenica 2 dicembre quando la Marathon Club insieme alla Tartaruga rappresenteranno Sciacca in Spagna, alla 38^ Maratona Valencia Trinidad Alfonso.

In totale saranno in 6 i podisti saccensi che affronteranno la gara regina di 42 km su un percorso velocissimo:

  • Vincenzo Ficalora (asd La Tartaruga Sciacca);
  • Calogero Lauretta  (asd Marathon Club Sciacca);
  • Giuseppe Marciante (asd La Tartaruga Sciacca);
  • Leonardo Montalbano (asd Marathon Club Sciacca);
  • Giuseppe Russo  (asd Marathon Club Sciacca);
  • Antonio Turturici (asd La Tartaruga Sciacca).-

Sempre Domenica 2 dicembre a Gela si correrà per 21km alla “5a Maratonina del Golfo” – 3° Memorial Aurelia Triberio e 1° Memorial Nunzio Cavalieri, presenti gli atleti delle tre società di Sciacca, Tartaruga, Agatocle e Marathon. La manifestazione sarà valida come 7^ prova del 16° Grand Prix Sicilia di Mezze Maratone Senior Master M/F. E’ organizzata dall’ Atletica Gela, con il patrocinio del Comune di Gela.