Dissuasori di parcheggio acquistati dai negozianti per evitare le vetture davanti le vetrine

Hanno messo mano al proprio portafoglio per poter comperare dei dissuasori di parcheggio a norma che hanno poi affidato al Comando della polizia municipale di Sciacca che questa mattina con gli agenti addetti all’ufficio segnaletica del Comune di Sciacca hanno provveduto al montaggio davanti le attività di Corso Vittorio Emanuele promotrici dell’iniziativa.

I commercianti fino a qualche mese fa, davanti i loro negozi tenevano delle fioriere e dei vasi per scongiurare che le automobili si parcheggiassero proprio davanti le attività commerciali ostruendone il passaggio e la visuale.

Poi lo scorso mese, i vasi non a norma con il codice della strada sono stati sequestrati dalla stessa polizia municipale, così i commercianti si sono autotassati per potersi dotare di questi dispositivi in gomma, visibili anche di notte e che con facilità possono essere rimossi in caso di necessità.