Mizzica propone la sottoscrizione “Stop al randagismo”, la prima firmataria è la sindaca Valenti

Hanno letto: 538

Banchetti e raccolta di firme per obiettivi a medio e lungo termine. Riparte da qui Mizzica sul tema del randagismo.

Lo scorso 25 gennaio il gruppo politico era intervenuto presentando delle proposte per l’emergenza cittadina lamentando anche poco ascolto da parte dell’assessore di competenze rispetto la voglia di partecipazione mostrata dai componenti di Mizzica che esprimono un consigliere di opposizione.

Poi la mattanza del sedici febbraio scorso in contrada Muciare e dopo il clamore mediatico, la richiesta di un nuovo incontro con la sindaca Valenti che stavolta, ha incontrato il laboratorio delle politiche sociali di Mizzica decidendo di sottoscrivere per prima la petizione.

“Canili zero -afferma Giuseppe Catanzaro – è l’obiettivo a lungo termine che ci poniamo con una serie di misure semplici e rapide che si possono adottare già da domani. Chiediamo alla gente  di sottoscrivere con noi un modello per arginare un fenomeno che da altre parti d’Italia già funzionano”.