Più difetti che pregi nell’organizzazione del sistema rifiuti, parla il saccense Antonio Castagna, consulente per diverse società

Hanno letto: 559

Antonio Castagna, saccense,  che da molti anni vive al nord svolgendo l’attività di consulente anche per società che operano nel settore dei rifiuti, esamina, in un’intervista a Risoluto.it, il servizio che viene svolto nel territorio. Lo fa da osservatore esterno, senza carte alla mano, ma rileva alcune criticità nel servizio e anche nell’individuazione dei morosi, circa il 40 per cento, a Sciacca, con effetti negativi su chi invece, paga regolarmente la Tari.