A Burgio il Comune istituisce un servizio solidale per assicurare generi alimentari alle famiglie meno abbienti

300

A seguito dello stato di emergenza sanitaria che si sta attraversando il Comune di Burgio in collaborazione con la parrocchia Sant’Antonio Abate ha istituito un “servizio solidale e di sostegno” per aiutare le fasce più deboli della cittadinanza, in particolare le famiglie in difficoltà economica derivante dalla impossibilità di svolgere il proprio lavoro.
Il servizio sarà attivato domani, 27 marzo 2020, e si occuperà, principalmente, della distribuzione dei beni di prima necessità per fronteggiare il disagio delle famiglie meno abbienti e in difficoltà.
Nella richiesta dovrà essere indicato l’indirizzo, il numero civico, il numero di telefono ed il nominativo a cui recapitare i beni e potrà essere effettuata tramite le seguenti linee attivate dal Comune di Burgio:
▪ WhatsApp: 3791804838;
▪ Tel: 3791804838.
Le richieste potranno essere effettuate dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 ore 18. Nella foto il sindaco, Franco Matinella