Arriverà domani a Sciacca la salma della donna morta a Caltagirone che era risultata positiva al Coronavirus

3487

Arriverà domani al cimitero di Sciacca la salma della donna di 77 anni anni che è morta all’ospedale Gravina di Caltagirone. “Con dolore comunico la morte di una nostra concittadina contagiata dal Covid-19. Sentite condoglianze alla famiglia”. Così ha scritto oggi il sindaco, Francesca Valenti.

La donna era stata ricoverata, in precedenza, all’ospedale di Sciacca e poi trasferita al Gravina di Caltagirone dove e’ deceduta. Si tratta del terzo saccense morto dopo essere risultato positivo al coronavirus. Un quarto deceduto è di Ribera. A questi si aggiunge l’esito positivo del tampone post-mortem eseguito su un settantenne che era ricoverato al “San Giovanni di Dio” di Agrigento. La salma della settantasettenne di Sciacca sarà trasferita domani al cimitero di Sciacca per la benedizione e la tumulazione dall’impresa di onoranze funebri Vito Santannera e figli.


Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/web9/web/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008