Chiusi domenica, anzi no aperti: “il “balletto” dei divieti che danneggia tutti

3244

Dapprima l’ ordinanza del governatore Nello Musumeci con la chiusura di tutti gli esercizi commerciali la domenica e dunque, tutti pronti a rinunciare anche al vassoio di dolci della domenica. Poi il dietrofront ieri sera con i chiarimenti di coordinamento tra Dpcm e ordinanza regionale: consentito l’asporto. Ma l’incertezza rischia di creare ancora più danno rispetto le chiusure.

Stamattina abbiamo ascoltato il commento del titolare di un bar-pasticceria saccense che racconta come si sta affrontando il delicato momento economico.