Passate le polemiche di ieri del Comitato Tecnico Scientifico siciliano, oggi incontro chiarificatore con l’assessore Razza

844
CORONA VIRUS POLICLINICO SAN PIETRO VESTIZIONE PRIMA DI ENTRARE NELLA SALA DI TERAPIA INTENSIVA EMERGENZA CORONAVIRUS COVID19 COVID 19 OSPEDALE PERSONALE SANITARIO ABITI USA E GETTA CAMICE TUTA USA E GETTA MASCHERINA MASCHERINA CHIRURGICA

Oggi pomeriggio, così come programmato già dalla giornata di ieri, si è tenuta una riunione del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Coronavirus alla presenza dell’assessore alla Salute, Ruggero Razza. Ieri il CTS siciliano aveva preso posizione sul mantenimento di ospedali misti per l’emergenza Covid-19. Oggi quel momento sembra superato.
Nel corso della videoconferenza è stata sottolineata l’importanza e la rilevanza del lavoro condotto dal Cts e dall’assessorato nella fase acuta dell’emergenza Covid-19 e sono state ulteriormente definite le necessità relative all’avvio del percorso, nel rispetto dei ruoli e delle competenze, che dovrà riportare alla normalità la macchina della sanità siciliana.

Il lavoro del Comitato tecnico scientifico e dell’assessorato prosegue con fiducia reciproca immutata e mai venuta meno, frutto soprattutto degli importanti risultati ottenuti nel fronteggiare l’emergenza nella sua fase più critica.

Nei prossimi giorni sono previsti ulteriori confronti con l’assessore Razza per definire il graduale percorso di normalizzazione dei reparti, dei presidi, dei centri e degli ambulatori siciliani, tenendo conto dell’andamento epidemiologico.
La prossima settimana, nello specifico, sono programmate delle site visit presso le strutture dell’Isola destinate ai pazienti Covid.