Emergenza Covid-19, il sindaco: “generi alimentari tutelino ancor di più la sicurezza e la salute dei dipendenti e dei clienti”

1547

Il sindaco Francesca Valenti chiede agli operatori del settore alimentare – che in questi giorni stanno facendo un lavoro straordinario – di attivare modalità di vendita che tutelino ancor di più la sicurezza e la salute dei dipendenti e dei clienti.

“Ogni misura ci protegge, protegge noi, i nostri familiari, i nostri amici, i nostri dipendenti e tutta la rete dei nostri contatti”. E’ quanto afferma il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, nel richiamare tutti i cittadini al massimo rispetto delle norme fino a oggi emanate. Il sindaco, in particolare, ha rivolto un invito agli esercizi commerciali di generi alimentari per contribuire all’azione collettiva di contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19e ha chiesto agli operatori del settore alimentare – che in questi giorni stanno facendo un lavoro straordinario – di attivare modalità di vendita che tutelino ancor di più la sicurezza e la salute dei dipendenti e dei clienti. Tali modalità si legano all’uso del telefono e a quello di internet per incentivare la spesa con ordine a distanza e consegna o a domicilio o in uno spazio dello stesso negozio.

“Il cittadino – sottolinea il sindaco Valenti – contatta telefonicamente o online il negozio di generi alimentari e comunica l’elenco dei prodotti da acquistare. Poi concorda l’orario per il ritiro e il pagamento della spesa in negozio, oppure la consegna presso la propria abitazione, rispettando tutte le disposizioni di sicurezza”.